VW GOLF Mk7.5 – 1.5 TSI 150Cv – Stage 1

Modifica elettronica: Ricalibrazione Centralina.
Modifica meccanica: Consigliato Donwpipe NoKat/NoGPF o 200Celle.
Incremento potenza: +25/28 Cv +38/55 Nm.
Diminuzione consumi: N.D. 

Il grupppo VAG ormai da qualche tempo ha introdotto tra le sue motorizzazioni il nuovo propulsore 1.5 TSI, centrando l'obbiettivo di mantenere ottime prestazioni con consumi contenuti, insieme a basse emissioni inquinanti.

Per le motorizzazioni 1.5 TSI, evoluzione del noto 1.4 TFSI (che ha smesso di esser usato nel 2017), troviamo 2 versioni: 130cv e 150Cv. La 130cv sfrutta la tecnologia a ciclo Miller con una turbina a geometria variabile, mentre la 150cv ha un tradizionale sistema di sovralimentazione con turbo a geometria fissa. Le due versioni sono molto diverse e non raggiungono gli stessi risultati, basti soffermarsi sul rapporto di compressione delle 2 motorizzazioni, la 130cv ha 12.5:1 mentre la 150cv si ferma a 10.0:1.

Inoltre vogliamo far presente che entrambe le versioni sono dotate del sistema del ACT (disattivazione dei cilindri), che può essere disattivato a richiesta in fase di mappatura centralina.

Con questo articolo vogliamo presentare il nostro Stage 1 per la versione 1.5 TSI 150Cv che, con la nostra calibrazione/mappatura, ha ottenuto circa 175/179cv e 288/305Nm. Già a partire dai bassi regimi si ha un ottimo miglioramento della coppia, mentre dopo i 4.500 giri/min è dove inizia ad avere un notevole miglioramento di erogazione.

Per ulteriori informazioni potete contattarci all’indirizzo info@racetronic.it.